Diario del Signore delle Ventole: Gennaio 2018

Diario di Bordo del Signore delle VentoleGennaio è ormai agli sgoccioli. Uno dei 12 mesi di questo nuovo anno sta per essere archiviato.

Tempo quindi di scrivere una nuova pagina del Diario del Signore delle Ventole.

Devo ammettere che questo primo mese ha già portato buoni auspici per il futuro. Sono infatti stato presso gli uffici di Ars Edizioni (http://arsed.arsedizioni.it) insieme al mio compagno di video, Claudio Delaini.

L’incontro è stato molto piacevole e se tutto va bene – incrocia le dita anche tu per me – potrebbe nascere una bella collaborazione con questa casa editrice.

A proposito, ti consiglio di iscriverti alla loro newsletter. Ricevi un sacco di informazioni utili ed aggiornamenti su leggi e norme. Una vera manna dal cielo per evitare sanzioni a causa di una piccola dimenticanza.

Superati i 100 spettatori della TV sui ventilatori.

100 iscritti canale youtube ventilazione sicuraAltro grande traguardo raggiunto nei primi giorni di questo 2018, è stato superare la soglia dei 100 iscritti al canale Youtube di Ventilazione Sicura, la mia TV dei ventilatori. (a proposito, ti sei già iscritto? Se sfortunatamente la risposta è negativa, poni rimedio subito cliccando questo link: https://goo.gl/sBwltJ)

Può sembrarti una cosa futile. Ma avere più di 100 persone che decidono di restare aggiornati sui miei video – nei quali parlo di ventole industriali, grasso per cuscinetti e ventilatori ATEX – non è cosa così banale.

Per me è un buon metro per capire se le mie esperienze e le conoscenze che sto condividendo sono veramente utili.

Sono fondamentalmente una persona introversa e stare davanti ad una telecamera non è il massimo della mia vita.

Vedere che ne vale la pena ed i miei video sono apprezzati, rende più sopportabile il “sacrificio”.

I video sui ventilatori che NON devi perderti. Riassunto di Gennaio.

Per prima cosa ti voglio raccontare della nuova rubrica video nata proprio settimana scorsa.

Intitolata Ventole in Pillole, sarà un appuntamento settimanale con un breve video (meno di un minuto) nel quale concentrerò un piccolo concetto o definizione alla volta, sempre nel mondo dei ventilatori industriali, delle ventole ATEX e della loro manutenzione.

Per adesso ovviamente la rubrica contiene un solo video, essendo nata settimana scorsa. Ma ti assicuro che sto già sistemando il secondo episodio di Ventole in Pillole.

Ci sono poi tutti gli altri video che ho pubblicato in questo mese. Ma non mi sembra il caso di elencarteli uno ad uno in questa pagina.

Ti basta andare sul mio canale YouTube per guardarteli tutti.

Due nuovi articoli sulle ventole industriali. Il tema spinoso dei consumi elettrici ed alcune dritte su come evitare di trovarti fastidiose rogne con le prestazioni di un ventilatore.

In questo mese sul blog ho pubblicato due nuovi articoli. Due brevi testi che vanno diretti al sodo.

Nel primo ti svelo come assicurarti di acquistare dei ventilatori industriali a basso consumo energetico.

Calcolo potenza ventilatore centrifugoForse non hai molto a cuore la salvaguardia dell’aria che respiriamo – e che respireranno i nostri figli – ma dai comunque una lettura all’articolo se vuoi scoprire come risparmiare diverse migliaia di euro ogni anno, evitando di consumare inutilmente energia elettrica.

Puoi leggere l’articolo a questo indirizzo: www.ventilazionesicura.it/potenza

All’interno dell’articolo potrai poi scaricare un semplice foglio di calcolo in Excel che ti permette di verificare se il tuo fornitore sta facendo il “furbetto” con i valori di potenza assorbita e di rendimento dichiarato.

Grazie a questo foglio di calcolo, in meno di 3 minuti, sarai sicuro di scegliere SOLO il ventilatore migliore dal punto di vista dei consumi elettrici.

Scopri come evitare un banale errore a causa del quale ti ritroverai con l’impianto che singhiozza talmente poca è la pressione data dal ventilatore. (anche se sulla carta ti sembrava di aver fatto la scelta corretta)

Calcolo portata e prevalenza ventilatori.Per poter scegliere il migliore ventilatore industriale da installare nel tuo impianto sono necessarie molte informazioni e diversi dati di funzionamento.

Tra questi spuntano per importanza la portata e la pressione statica richiesti dall’impianto.

Insieme al valore di densità, sono infatti queste due grandezze a determinare la taglia del ventilatore e la velocità alla quale dovrà funzionare.

Calcolare la coppia di portata e prevalenza necessarie in un impianto industriale NON è però un gioco da ragazzi. Parlo per esperienza. Molti clienti infatti chiedono il mio aiuto per svolgere questa fase delicata del progetto.

Quindi so di cosa sto parlando.

E so altrettanto bene che spesso tra chi progetta impianti industriali, l’abitudine è quella di prendere dei margini su portata e pressione del ventilatore, così dal mettersi al riparo da eventuali imprecisioni di calcolo.

Questa abitudine può però esserti fatale e farti fallire il collaudo dell’impianto di fronte al tuo cliente.

Leggi quindi l’articolo e scopri come evitare di inciampare in questo errore – all’apparenza banale, ma dalle conseguenze costose – quando progetti il tuo impianto e calcoli i valori di portata e prevalenza necessari ai ventilatori che devi acquistare.

A grandi linee questo è un po’ il riassunto del mese che si sta chiudendo.

Nel mese di Febbraio porterò alla luce due piccoli progetti ai quali ho lavorato nelle ultime settimane. Come sempre si tratterà di qualcosa di UNICO nel mondo dei ventilatori industriali.

Tieni quindi sotto controllo la tua mail per restare aggiornato. Oppure – se non l’hai ancora fatto – collegati a me in uno dei social che preferisci tra quelli qua sotto:

Facebook ► https://www.facebook.com/diego.perfettibile
Linkedin ► https://www.linkedin.com/in/diegoperfettibile/
Twitter ► https://twitter.com/D_Perfettibile
Quora ► https://it.quora.com/profile/Diego-Perfettibile

Mai più guasti improvvisi!

Il Signore delle Ventole